Sport

Calcio. Latina. I nerazzurri agguantano il pareggio allo scadere

03/11/2002

Con un gol di Simonetti all’87’ il Latina agguanta il Catanzaro e pareggia un match difficile in terra calabrese. Carrano, sin dal primo minuto, decide di fare a meno di Baratto, Pesce e Stravato e schiera la squadra con un 3-5-2. Il trio di centrocampo è formato da Marzio, Latartara e dall’esordiente, dal primo minuto, Giusti. Sulle fasce Deoma e Zizzariello. Il Latina parte male, è il Catanzaro a fare la partita e a costruire le occasioni migliori. Dopo qualche miracolo di Fimiani la formazione giallorossa ottiene il vantaggio al 35’ con una bella conclusione di Ingenito. I nerazzurri nel secondo tempo cominciano a macinare gioco anche se raramente impensieriscono l’estremo difensore di casa. La rete che decide l’incontro è messa a segno da Simonetti. Con questo pareggio il Latina va a –4 dalla zona play-off e a +4 da quella play-out. Questa la formazione del Latina: Fimiani, Pecorilli, Zangla, Deoma, Levanto (60’ Pesce), Zizzariello, Marzio (65’ Baratto), Latartara, Pilleddu, Giusti (55’ Manco), Simonetti.
RISULTATI: Foggia – Olbia 4-2 - Frosinone – Puteolana 5-1 - Gela – Fidelis Andria 2-1 - Gladiator – Brindisi 1-2 - Lodigiani – Acireale 1-1 - Palmese – Giugliano 0-0 - Ragusa – Nocerina 0-2 - Tivoli – Igea Virtus 0-2
- CLASSIFICA: 21 Foggia, Nocerina - 20 Brindisi - 19 Acireale - 18 Igea Virtus - 17 Gela - 16 Ragusa - 14 Latina, Palmese - 13 Frosinone - 12 Gela - 11 Catanzaro, Fidelis Andria - 10 Giugliano - 8 Tivoli, Lodigiani, Olbia - 2 Puteolana.

Redazione ParvapoliS

    Tag

    Calcio, Latina

    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE