Cronaca

Fondi. Trasferimenti, il Comune ricorre al Tar

16/10/2002

La stampa nei giorni scorsi ha dato notizia del provvedimento con il quale il Tribunale di Latina ha annullato la deliberazione della Giunta Comunale e gli atti conseguenti, relativi ad una ordinaria attività di organizzazione interna del personale. Con la citata deliberazione il Comune a seguito dell'approvazione del PEG aveva provveduto ad assegnare alcune unità di personale ai dirigenti, nel legittimo esercizio del potere di organizzazione, che spetta al datore di lavoro, anche pubblico. La decisione del giudice non è condivisa dall'Amministrazione Comunale che ha già presentato ricorso. L'Amministrazione è stata accusata e penalizzata senza valido motivo e per un atto rientrante nella sfera dei suoi poteri/doveri, in relazione alla responsabilità di funzionamento degli uffici e della migliore utilizzazione delle risorse umane disponibili. Giova evidenziare che le disposizioni relative alla organizzazione interna di personale di cui alla citata delibera, sono state osservate da tutti i diretti interessati. Solo per uno di essi è stato adito il ricorso al giudice del lavoro, con tanto clamore di stampa da parte del sindacato Cgil Funzione Pubblica.

Rita Bittarelli

    Tag

    Fondi

    Altre notizie di cronaca

    ELENCO NOTIZIE