Economia

Mazzariello (CGIL): «Dobbiamo avere quelle strade»

15/09/2000

Continua la preoccupazione per il futuro delle strade della provincia di Latina. Solo alcuni giorni si è appresa la notizia della cancellazione, dal piano triennale di investimenti ANAS, delle infrastrutture viarie del Sud Pontino. Si tratta in particolare della “Pedemontana” e della statale Flacca. Da più parti si è levata una forte preoccupazione per l’esclusione della provincia pontina, tanto da essere considerata un problema particolarmente grave, che se non risolto tempestivamente, mette a rischio tutti i progetti di rinascita economica di quel territorio. Su questa orientamento è anche Gabriele Mazzariello, segretario generale provinciale CGIL, il quale sostiene che «alla realizzazione di quelle infrastrutture viarie sono infatti strettamente legate il rilancio delle attività commerciali, fortemente dipendenti da un corretto sviluppo della logistica delle merci, e quindi agli investimenti per il potenziamento del porto di Gaeta, allo sbocco delle merci movimentate dal MOF. Per non parlare del beneficio che indirettamente ne trarrebbero le attività turistiche per l'alleggerimento del traffico merci che ne deriverebbe per l'attuale viabilità. È quanto mai opportuno quindi che le forze sociali, le istituzioni e le categorie economiche riprendano l'azione di lobbing territoriale esercitata fino a qualche mese fa, per assicurare alla provincia di Latina che almeno non ci siano passi indietro rispetto agli impegni assunti». Forte il richiamo, da parte del responsabile sindacale, per riprendere urgentemente il confronto al tavolo di concertazione provinciale per definire immediatamente un adeguato livello di intervento, chiamando poi la Regione ad esercitare il ruolo di governo che gli compete rispetto ad una giusta istanza della provincia di Latina. Non manca infine un richiamo ai politici, ai quali va ricordato, secondo Gabriele Mazzariello, che «la realizzazione di quelle infrastrutture viarie nel Sud Pontino, sono il primo banco di prova vero per misurare la promessa di concretezza nei confronti dei problemi della provincia di Latina largamente profusa durante l'ultima campagna elettorale».

Redazione ParvapoliS


    Altre notizie di economia

    ELENCO NOTIZIE