Eventi & Cultura

Fondi. Fotomodella dell'anno. Emanuela Cantarella: «L'importante è scegliere i concorsi giusti e le agenzie giuste. Io mi sono trovata benissimo»

31/07/2002

Davanti le Telecamere di ParvapoliS Emanuela Cantarella, madrina della serata della prefinale di Fondi
di «Fotomodella dell'anno». Lei è la vincitrice uscente, una delle creature più belle, è proprio il caso di dirlo,
create dalla BBA. La sua storia i nostri lettori più attenti la ricordano
sicuramente. Romana, è stata selezionata l'anno scorso ad Anzio. Ha vinto la finale regionale a Terracina,
con ParvapoliS in giuria e media partner con Rds - Radio Dimensione Suono. Poi vincitrice della
finale nazionale a Saint-Vincent. Il destino di Emanuela e quello del nostro quotidiano on-line si intreccia
ancora in occasione del calendario di Bruno Oliviero, prodotto da Virginio Moro, per il quale ha posato.
Non ti senti un po' triste a lasciare lo scettro? «In fondo è giusto così. Io in questo anno mi sono molto
divertita. Adesso tocca a qualche altra ragazza...». Un consiglio a chi vuole intraprendere la carriera...
«Scegliere i concorsi giusti e le agenzie giuste. Io per esempio ho lavorato con una squadra di professionisti
che mi ha fatto lavorare ovunque».

Elisabetta Rizzo


    Tag

    Fondi

    Articoli correlati

    Altre notizie di eventi & cultura

    ELENCO NOTIZIE