Eventi & Cultura

Fondi. Divina Giulia. Eliana Miglio: «La mia passione è recitare, al di là delle singole espressioni artistiche: il teatro, il cinema o la televisione»

22/07/2002

Davanti le Telecamere di ParvapoliS Eliana Miglio, premiata a Fondi con il Divina Giulia per la fiction televisiva.
Nata a Luino, sul Lago Maggiore, ha studiato mimo con Linsday Kemp, ha frequentato Il Duse Studio con Francesca De Sapio e il Cours Florent a Parigi. Il suo esordio nel cinema avviene nel 1985 con il film di Sergio Citti «I Ladri». Nell'86 gira con Lamberto Bava «Morirai a Mezzanotte». Fra le molte pellicole che l'hanno vista protagonista ricordiamo: «Il Muro di Gomma» di Marco Risi del 1991, «Barocco» di Claudio Sestieri e «Figurine» di Giovanni Robbiano entrambi del 1997, «La via degli Angeli» di Pupi Avati del 1999. Ha anche lavorato con Giuseppe Bertolucci, Carlo Lizzani e altri prestigiosi registi.
Per Eliana Miglio «Arcana» è la sua seconda esperienza come conduttrice televisiva, ha infatti "esordito" accanto a Rispoli nella conduzione di "Tappeto Volante" su Telemontecarlo.
Dopo aver girato con Ettore Scola nel film «Concorrenza Sleale», Canale 5 l'ha vista protagonista della fortunatissima serie tv «Non ho l'età» accanto a Massimo Columbro.
«La mia grande passione è recitare, al di là delle singole espressioni artistiche: il teatro, il cinema o la televisione. L'emozione
più grande? Me l'ha data comunque il teatro».

Marianna Parlapiano


    Tag

    Fondi

    Articoli correlati

    Altre notizie di eventi & cultura

    ELENCO NOTIZIE