Sport

Nuoto: Grande felicità per Cristian Wandratsch

10/09/2000

Ieri pomeriggio, a Terracina, si è svolta la nona e penultima tappa della "FINA
Marathon Swimming World Cup 2000". Ad afferrare per primo lo striscione del
traguardo (così prevede il regolamento) è stato Cristian Wandratsch, che ha
affrontato il percorso di 20,7 Km. in 4:28:10". Con questa vittoria si è aggiudicato
15 punti per il mondiale, portando il suo punteggio totale a 22. Ma la sua gioia non è
data solo dai punti (il primo in classifica, Stephane Lecat, ne ha 78), ma dall'essere
arrivato primo. Ricordiamo che il tedesco si è infortunato ed ha subito un intervento
alla spalla; dopo un lungo periodo di riabilitazione e d'intenso allenamento, questa è
la prima manifestazione alla quale partecipa. Quindi esser arrivato primo, in una
gara di un mondiale, dopo quel che ha passato, non è da tutti. Specialmente se si
pensa che questo è uno sport di grande fatica e che, per praticarlo, bisogna essere
preparati fisicamente, ma soprattutto mentalmente. Stamani, come da programma, gli
atleti hanno preso il pullman alle 7.00 per recarsi all'aeroporto internazionale
"Leonardo da Vinci" a Fiumicino; dal quale andranno a Londra per gareggiare alla
finale che si terrà il prossimo 30 settembre lungo il Tamigi. Nella foto: Cristian esce
vittorioso dalle acque del lido di Terracina.

Redazione ParvapoliS


    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE