Cronaca

Cisterna. Qui sanità. Continua la visita del direttore generale della Asl. Mauro Carturan: «Abbiamo trovato in lui un ottimo interlocutore»

01/06/2002

Si è tenuta l’inaugurazione delle due medicherie e della sala d’aspetto del Punto di Primo
Soccorso di Cisterna di Latina.
La cerimonia si è inserita all’interno della visita del Direttore Generale della ASL di Latina,
Salvatore Cirignotta, nel Comune di Cisterna di Latina iniziata mercoledì scorso con un
importante incontro con l’Amministrazione comunale. Questa mattina, di buon ora, invece,
si è tenuta la visita presso le strutture sanitarie presenti sul territorio.
Si è iniziato presso l’ex sede comunale di Corso della Repubblica dove attualmente trovano
sede i Servizi Sociali Comunali e gli uffici amministrativi della A.S.L. ospitati
dall’Amministrazione comunale.


Successivamente Cirignotta, accompagnato dal Sindaco Mauro Carturan, dall’Assessore alla
Sanità e Servizi Sociali Sandro Di Mario insieme all’Assessore Claudio Chinatti, al
coordinatore territoriale ASL di Cisterna Francesco Ribatti, al Primario del Pronto
Soccorso di Latina e di Cisterna Adolfo Pagnanelli, si è recato presso la struttura di
Via Monti Lepini.
Lì ha incontrato lo staff medico ed infermieristico e preso visione delle sale
ambulatoriali, quindi si è passati a visionare il Punto di Primo Soccorso dove
l’Amministrazione comunale ha provveduto a donare l’intero nuovo mobilio delle due
sale di medicheria fornendo nuove sedie, lettini, carrelli, armadi ed inoltre rinnovando
la sala d’aspetto.
Graziella Chiarucci ha illustrato il lavoro svolto dal Punto di Primo Soccorso che
recentemente ha portato da 10.000 a 14.000 i suoi interventi con forte innalzamento
di questi nei mesi estivi. Ha informato Cirignotta, inoltre, della rinnovata funzionalità
della struttura di prima emergenza di via Monti Lepini grazie alla sensibilità finora
dimostrata dall’Amministrazione comunale e di Adolfo Pagnanelli primario del Pronto
Soccorso di Latina ed ora anche di Cisterna. Inoltre positivi risultati si sono riscontrati
nella rotazione dei medici tra le strutture di Pronto Soccorso di Latina e di Cisterna.

Il Direttore Generale Cirignotta ha sottolineato l’importante e proficua collaborazione con
l’Amministrazione attuale dimostratasi sensibile verso le problematiche della sanità e
dando aiuti concreti come la recente donazione di due registratori Holter.
Il personale del Punto di Primo Soccorso ha consegnato al Direttore Cirignotta un
elenco della apparecchiature che renderebbero migliore la funzionalità del Primo Soccorso
tra cui un nuovo defibrillatore, un frigorifero per medicinali, una valigia di primo
intervento.
«Dobbiamo ringraziare il Direttore Cerignotta per la sua visita che l’ha tenuto impegnato
per due giornate dedicate alle problematiche di Cisterna» - hanno commentato il Sindaco
e l’Assessore Di Mario - Abbiamo trovato in lui un buon interlocutore e siamo fiduciosi
che l’Azienda potrà migliorare i servizi sanitari presenti sul territorio in linea
con il Piano Sanitario Provinciale. Cirignotta ci ha assicurato la prossima consegna
di due nuovi monitor che renderanno pienamente funzionale il Centro Dialisi e la ristrutturazione dell’immobile di via Monti Lepini. Dobbiamo ringraziare, inoltre, il dott. Ribatti ed il caposala Antonio Lucarelli per aver fatto da raccordo tra la ASL e l’Amministrazione comunale garantendo questo costruttivo dialogo e collaborazione in favore dei servizi sanitari erogati alla cittadinanza”.

Mauro Cascio

    Tag

    Cisterna

    Altre notizie di cronaca

    ELENCO NOTIZIE